Gestione Carriere

Gli infermieri tradizionali si sono trasferiti a livello internazionale per cercare
un lavoro, per acquisire nuove competenze ed esperienze preziose o semplicemente per dare nuovi stimoli alla loro carriera.

Nel clima economico attuale, può essere difficile per un infermiere laureato per ottenere un lavoro. Fortunatamente, scegliendo una prospettiva internazionale, alcuni o tutti questi problemi possono essere affrontati. Con un’esperienza post – laurea limitata può essere spesso difficile trovare un lavoro all’interno del settore desiderato o anche in un ambiente ospedaliero. Una soluzione potrebbe essere rintracciata all’interno del crescente settore dell’assistenza agli anziani, nel quale si mantiene una forte domanda a causa del crescente invecchiamento della popolazione mondiale. Ecco i benefici che potresti trarne:

  • La sicurezza di un posto di lavoro fisso e ben pagato.
  • Acquisire preziose competenze infermieristiche sul lavoro di squadra, sulla gestione dei farmaci, sui bendaggi e sul trattamento di molte patologie. Il settore dell’Assistenza agli anziani ha progredito e si è evoluto gli standard sono elevati.
  • Fanno parte dell’offerta anche la formazione e le opportunità per migliorare i vostri standard di istruzione
  • L’assistenza agli anziani è caratterizzata da buone opportunità di avanzamento di carriera all’interno di grandi case di cura che si occupano di questo mercato emergente.
career management

Tendenze attuali

La circolazione degli infermieri Portoghesi, Spagnoli e Italiani all’interno del mercato inglese e
irlandese sta diventando sempre più comune. Questa tendenza è in crescita anche tra gli infermieri Greci. Se sei un candidato con un buon livello di francese e tedesco, ci sono opportunità negli ospedali e nei settori sanitari di Francia e Germania.

Nei Paesi Bassi e in parte del Belgio, dove le lingue parlate sono il francese e l’olandese, la domanda per
il settore dell’assistenza è alta. In questo caso la possibilità di impiego potrebbe essere considerata dopo aver frequentato corsi di lingua, in quanto è raro trovare i candidati che parlano olandese.

Tabelle salariali

Salari al netto delle imposterelativi al mese di gennaio del 2013

Regno Unito 20,000€
Repubblica d’Irlanda 25,000€
France 24,000€
Germania 22,000€
Olanda 18,000€
Belgio 18,000€

© 2015 primarycarerecruitment.ie

Privacy Policy